Ultima modifica: 19 marzo 2017

Dentro le mura, oltre le mura

Grazie ai nostri alunni dei corsi musicali della scuola Dante, lunedì 20 marzo si festeggerà la festa del papà anche nel carcere di Lucera. L’iniziativa, alla sua seconda edizione, dà la possibilità ai giovani alunni di contattare la realtà della detenzione e rappresenta l’occasione per ricercare un punto di contatto sul tema della legalità attraverso il linguaggio universale della musica. Si tratta di un’esperienza molto impegnativa dal punto di vista emotivo, con i detenuti portati a ripensare alle loro vite, ai loro sbagli e ai loro affetti che mancano da tempo e gli alunni che contattano la realtà del carcere, carica del dolore di chi deve fare i conti con le conseguenze delle proprie scelte e decisioni.